A.A. 2009-10 – Corso di Food-Design – Istruzioni per l’esame

6 giugno 2010 Share
   

Politecnico di Milano Bovisa. 
Anno accademico 2009-2010. 
Cattedra di food-design. 

Gli esami di questo insegnamento si svolgeranno in due modi.    

-  Il primo modo è nella sua forma classica.   
Un esame orale il cui programma è costituito da ciò che è stato illustrato a lezione e dai quattro libri indicati in bibliografia. 

-  Il secondo modo, invece, prevede una partecipazione attiva alle esercitazioni.  
A – Chi partecipa ad almeno nove esercitazioni, e ne “vince” almeno una, supererà l’esame svolgendo una piccola ricerca concordata con la cattedra. 
La partecipazione alle esercitazioni vale ventiquattro/ trentesimi, la ricerca fino a nove trentesimi, cioè, trenta e lode. 

B – Chi partecipa ad almeno nove esercitazioni, ma non ne vince nessuna, dovrà, oltre alla ricerca, superare un test di quattro domande a risposta aperta.  Nel corso del test può usufruire, per rispondere, degli appunti presi nel corso delle lezioni e del collegamento con la rete. 

Le ricerche saranno discusse nel corso dell’esame e costituiranno un ulteriore supporto didattico al programma svolto.              

Prof. Giovanni-Emilio Simonetti. 
(9 marzo 2010)

 

Il sito di riferimento di questo insegnamento è: 
www.pages.mi.it/oldpages 

Tramite la e-mail del sito è possibile comunicare con il docente per qualunque problema relativo all’insegnamento, ai contenuti di esso, alle ricerche, alle bibliografie e alle procedure. 
Le esercitazioni saranno pubblicate per tempo nel sito e aggiornate con i migliori lavori svolti. 

AVVERTENZA! 
Considerata la qualità dei lavori presentati nel corso delle esercitazioni e valutato l’impegno dimostrato sono esentati dal test anche gli studenti che pur non avendo vinto nessuna esercitazione hanno partecipato ad almeno dodici di esse.  Le esercitazioni vanno certificate con l’architetto Elena Vannini prima della fine delle lezioni. 

Prof. G.E. Simonetti.
(martedì 1 giugno 2010)

 

Non è più possibile lasciare commenti.